• Italiano
  • English

Elisabetta Montanaro

Curriculum

Professore a Contratto

GESTIONE DEL CAPITALE

gestione del capitale - Programma e materiale didattico
Modalità di esame

MODALITÀ DI ESAME

Prova Intermedia

La prova intermedia è svolta in forma scritta. Consiste in un esercizio e in due domande a risposta aperta, da svolgere in 30 minuti. Verte sulla prima parte del programma. Gli studenti che abbiano superato la prova intermedia sostengono l’esame finale scritto in una delle sessioni ufficiali sulla seconda parte del programma, e possono rinunciare a fare l’esame orale. Ai fini di queste regole, la prova intermedia resta valida fino alle sessioni di esame di settembre comprese.

Prova finale

La prova finale è scritta e orale. Un giudizio di sufficienza dell’esame scritto è condizione per l’ammissione all’orale.  L’esame scritto consiste in un esercizio e quattro domande a risposta aperta da svolgere in 45 minuti. L’esame scritto verte sulla seconda parte del programma per gli studenti che abbiano superato la prova intermedia. L’esame orale verte sempre sull’intero programma. Il voto finale è la media fra quello della prova scritta e quello della prova orale. Lo studente che abbia superato la prova scritta con una votazione pari almeno a 26/30 potrà chiedere di discutere all’orale uno dei paper suggeriti in alternativa alla verifica sull’intero programma. Per gli studenti che abbiano superato la prova intermedia e che scelgono di non fare l’esame orale, il voto finale è la media fra quello della prova intermedia (peso 4/10) e quello la prova scritta dell’esame finale (peso 6/10).